Il respiro delle montagne

Oggi ho finito di leggere un libro che mi è piaciuto molto, per l’argomento, per l’idea che vi è contenuta, per come è scritto e per tutto quello che racconta.
L’ordine dell’elenco non è anche un elenco d’importanza delle motivazioni.
Paolo Paci, l’autore, prendendo spunto dalla sua passione per le montagne, per i viaggi, per la storia e per il nostro Paese, coniuga, in modo intelligente e che insinua la curiosità nel lettore, i racconti delle montagne, i loro luoghi, i loro rifugi, le loro pareti con quelli della storia che le accompagna in diversi periodi storici.
Così, insieme alla descrizione delle dieci montagne che stanno nel sottotitolo abbiamo anche la storia di dieci personaggi che in qualche modo, sempre diverso, hanno legato il loro nome a quel luogo.
Due esempi soltanto, gli altri sono da scoprire leggendo: il monte Subasio e San Francesco, la parete dei Militi e Guido Rossa.
Buona lettura
montagne

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: